telegram

La popolare app di messaggistica Telegram sembra pronta a una vera e propria rivoluzione. Non solo cambierà radicalmente il proprio funzionamento, ma la renderà di fatto un competitor dei social network più blasonati. Vediamo come.

Come funziona

Messaggi, gruppi, videochat, canali, video. Su Telegram è possibile fare, e trovare, davvero di tutto. Infatti è recentemente balzata nell’occhio dell’opinione pubblica per la compravendita di Green Pass contraffatti, possibile grazie agli elevati standard di sicurezza di cui godono le sue chat. Ma la rivoluzione, se così si può definire, non riguarda le chat ma bensì i canali a cui un utente può iscriversi.

I canali

Ce ne sono un’infinità sui più disparati argomenti e funzioni: aggiornamenti sulle proprie serie tv preferite, offerte e sconti sui popolari siti di e-commerce, ultime notizie e aggiornamenti sui trend più in voga. Oggi ogni canale è diviso dagli altri e gli utenti, per scorrere le novità, devono accedere ad ogni canale singolarmente. Ma col prossimo aggiornamento, Telegram potrebbe inglobare tutti i canali in un unico, grande “feed” che l’utente potrà “scrollare” a piacimento.

Pronti alla guerra?

Con questa premessa, Telegram sembra oggi non solo pronta a sfidare (come già fa) le altre app e servizi di messaggistica istantanea, ma anche social network come Facebook. Questi, infatti, fa del proprio feed l’appeal principale dei propri utenti, che “scorrono” ogni giorno un universo sempre ricco di novità. 

Differenze

La differenza principale è che il possibile “feed” di Telegram sarà composto esclusivamente dai canali seguiti dall’utente. Non riceverà dunque aggiornamenti dai propri contatti come invece accade per Facebook. Anche il funzionamento del feed sarà diverso: questi conterrà i nuovi messaggi di ogni singolo canale a cui l’utente sarà iscritto. Questi saranno leggibili tramite il tap di una specifica icona che rimanderà ai su detti messaggi. 

Ulteriori novità

Anche se il nuovo ‘feed’ è la novità più sostanziale, non è di certo l’unica del nuovo aggiornamento. Sarà presto possibile avviare le video chat live anche sui canali oltre che sui gruppi. Non mancherà altresì la possibilità di condividere lo schermo. Previst

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here