Auto elettriche

Con le misure ambientali ‘Fit for 55’ il maxi pacchetto prevede, tra le altre cose, che solo auto ‘a zero emissioni’ potranno essere vendute sul territorio dell’Unione. Adottato dal Collegio dei commissari, il testo in realtà non fa esplicitamente riferimento alle auto elettriche. Ma queste, ad oggi, rappresentano l’unica e reale alternativa per veicoli, appunto, a zero emissioni. 

A spingere verso un parco di offerta di solo auto elettriche non è solo questo maxi pacchetto, ma anche i recenti investimenti Ue nella produzioni delle batterie, oltre che sulle infrastrutture di ricarica. Per il 2035, l’Ue si aspetta una circolazione di sole auto elettriche, e colonnine di ricarica ogni 60 chilometri sulle autostrade. 

E la mia auto?

Fortunatamente, il testo non prevede uno stop alla circolazione di veicoli diversi da quelli elettrici. Semplicemente, ci si aspetta che questi, gradualmente, smettano di essere utilizzati col passare del tempo. La prospettiva è che nel 2050, il traguardo finale del Green Deal, in tutta l’UE ci saranno zero emissioni nette di CO2. 

Oltre le auto elettriche

Come si può immaginare, il maxi pacchetto ‘Fit for 55’ prevede anche altre misure, tra cui:

  • un aumento della tassazione sui combustibili fossili (benzina)
  • Diminuzione delle imposte sull’elettricità
  • Compensazione e riduzioni delle emissioni di carbonio, tramite regime, per l’aviazione internazionale
  • Un fondo sociale per clima in sette anni, con un valore stimato di 70miliardi di euro. 

Queste ed altre misure, comunque, dovranno sottostare all’atteso parere del Parlamento Ue e del Consiglio. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here