I lavoratori del settore del trasporto pubblico hanno indetto il primo sciopero dell’anno, infatti, mercoledì 24 gennaio è previsto lo stop nazionale di 24 ore dei mezzi pubblici come bus, tram e metro.

Lo sciopero è stato proclamato dai sindacati di base: Cobas Lavoro Privato, Cub Trasporti, Usb, Adl, Sgb, Associazioni lavoratori Cobas e Orsa, sottolineando le tre parole chiavi di questo sciopero: “Salario, sicurezza e diritti”.

Come previsto dalla legge, nonostante lo sciopero, saranno garantite delle fasce orarie: da inizio servizio diurno alle 8.29 e dalle 17 alle 19.59.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here