Il 24 febbraio, dalle 20.30m  Bicycle House, in occasione dell’appuntamento alle ore 18.00 “MI ILLUMINO DI MENO E RESPIRO DI PIU”, per discutere di inquinamento atmosferico, è lieta di invitare il pubblico al primo AperiBike della stagione. 

Subito dopo il seminario tenuto dal prof. Angelo Riccio del Dipartimento di Science e Tecnologie dell’Università Parthenope di Napoli, sarà possibile vivere l’accoglienza, il relax e i servizi di Bicycle House con prelibate degustazioni di cibo, bevande e buona musica per veri intenditori. Un aperitivo di benvenuto per tutti coloro che hanno voglia di sentirsi a casa e hanno una passione in comune: l’uso della bici a Napoli. Appuntamento alle 20.30 in Bicycle House per dare inizio alla rivoluzione urbana pedalando. 

 

 

Anche a Napoli, grazie all’aumento delle ZTL ed alla realizzazione di piste ciclabili, il bike sharing e altre importanti operazioni hanno stimolato la diffusione delle biciclette e il loro utilizzo come mezzo di trasporto sostitutivo all’automobile. Fino a qualche anno fa ad andare a lavoro in bicicletta ti sentivi un alieno oggi invece si incontrano tante persone di tutte le età, c’è chi va a scuola, chi a fare la spesa e tanti a lavoro anche caricando la bici in metro. È un’onda da cavalcare, una sfida da cogliere: RADICARE L’USO DELLA BICI A NAPOLI. Bicycle House c’è, risponde a questa grande chance nel cuore di Napoli, Galleria Pricipe, a pochi passi dal Museo Nazionale e da Piazza Dante, venite vi aspettiamo!!!

 

“Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta penso che per la razza umana ci sia ancora speranza”

 Bicycle House è patrocinato del Comune di Napoli, Assessorato ai giovani, creatività e innovazione. Il progetto è cofinanziato nell’ambito del Piano Azione Coesione “Giovani no profit” dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri nell’ambito dell’ avviso pubblico “Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here