Di: Alfonso Morgera; Mariantonia Sgariglia e Vincenzo Iazzetta

I prossimi mesi si preannunciano ricchi di eventi musicali con artisti internazionali già affermati e astri nascenti, pronti a calcare i palcoscenici più celebri: da U2, Sting, Coldplay, Guns N’ Roses, Red Hot Chili Peppers ad Ariana Grande, Imagine Dragons, Ed Sheeran, ed altri ancora. Tanti sono gli artisti che ci faranno compagnia, per cui si registrano già milioni di biglietti venduti e sold out negli stadi e nelle arene più conosciute. Tra i live più attesi c’è sicuramente quello di Ed Sheeran, che inaugurerà il suo tour mondiale in Italia, per pubblicizzare il nuovo album “Divide”, uscito il 3 marzo, debuttando il 16 e 17 marzo a Torino nel Pala Alpitour. Proprio nel nostro Paese il cantante ha acquistato una casa, anche se non è possibile sapere dove, a causa della sua riservatezza. Il “Divide tour”, nonostante la sua popolarità gli abbia permesso di esibirsi negli stadi con migliaia di fans, si svolgerà nelle arene e nei palasport, per il desiderio dell’artista di vivere un momento più intimo con i suoi fans.

Ed Sheeran è un autore e cantautore britannico nato il 17 febbraio 1991. La sua carriera comincia nel 2005 con l’uscita di due album, “Ed Sheeran” e “Want Some?”, anche se quello che l’ha reso famoso è stato “+”, uscito nel 2011. È però nel 2014 con l’album “X” che si è consacrato tra gli artisti più celebri del panorama pop mondiale, riempiendo per tre volte il Wembley Stadium e ricevendo tra l’altro due candidature ai Grammy Awards 2015. Nello stesso anno ha annunciato un periodo di pausa dalla scena musicale, per poi riprendere la sua attività nel 2017 con la pubblicazione di “Divide”. Per quanto riguarda la sua carriera di autore, nel 2011 ha scritto canzoni per la boy-band One direction, quali “Little things”,”Moments”, e per Justin Bieber “Love yourself”, inoltre nel 2013 ha scritto la colonna sonora del film “Lo Hobbit – La desolazione di Smaug”.

Ed Sheeran è dunque tornato con questo nuovo lavoro, attesissimo sia dalla critica che dai fans, dotato di tutti i requisiti, non solo per eguagliare i risultati del precedente “X”, ma anche per superarli. Il cantautore infatti ha già cominciato a vendere milioni di copie con i singoli “Shape of you” e “Castle on the hill”, battendo record su record per quanto riguardo gli streaming. L’album, pur distinguendosi dai precedenti per la difformità stilistica, presenta invece una continuità nella scelta tematica, che rappresenta i ricordi più sbiaditi e dolorosi, esperienze felici e amorose, con cui egli è capace di coinvolgere sia i giovani che gli adulti e di trasmettere fiducia nei sentimenti, attraverso uno stile dance o elettronico, o con intense e romantiche ballads.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here