Main Force

Una signora sul ring

Il match di Jackie Kallen.

Jackie Kallen abbandonò il proprio lavoro da giornalista per dedicarsi a tempo pieno alla boxe. Provava disinteresse nei confronti degli avventori che nelle arene la ridicolizzavano, marginalizzando la sua persona a ragazza del campione di turno. Ci ha creduto, combattendo la sua personale battaglia contro il banale sessismo maschile. Come manager ha gestito e coordinato le carriere di oltre una dozzina di fighters. Nel 1990 la svolta: apriva la sua prima palestra a Redford, la “Galaxy Boxing”. Nel 1997 giunse a Los Angeles, nella quale fu eletta “Direttore allo sport giovanile”. Grazie al sostegno dell’amministrazione comunale ha aperto nel tempo una nuova palestra di boxe in città, nella quale ha accolto e continua ad accogliere i giovani a rischio della comunità. Jackie nonostante i problemi fisici – non ultimo un cancro – alla soglia dei settant’anni continua a dimostrarsi una “la prima donna della boxe”.

SHARE